DOMENICA 8 FEBBRAIO ALLE ORE 15 ALESSANDRO DI BATTISTA SARA’ AL BANCHETTO RACCOLTA FIRME DI BOLOGNA

Standard

10900063_781548451880378_8890327365398981488_o

10984489_744903792245817_6504247786212982189_n

1507707_656419944470073_5168401746100418322_n

Se la stampa dedicasse la stessa attenzione che dedica ai fuoriusciti M5S anche ai “fuoriusciti” del PD o di FI, quelli che “fuoriescono” dalle Istituzioni per andare in carcere, questo Paese sarebbe molto diverso.

Oggi ne hanno arrestato un altro. Il sindaco di Gioia del Colle (area PD) è stato arrestato per una mazzetta di 100.000 euro sulle case popolari. La settimana scorsa è finito in manette Giuseppe Pagliani, FI, consigliere comunale e provinciale di Reggio Emilia. Motivo? ‘Ndrangheta!

Leggendo i giornali pare che ogni problema in Italia sia colpa nostra, strano che arrestino sempre gli altri.

Un paese sano si costruisce sulle basi della legalità e dell’onestà. E’ scoppiato lo scandalo ‘ndrangheta in Emilia-Romagna. Per questo sabato e domenica saremo a Modena, Reggio Emilia e Bologna. Venite a darci una mano. Non possiamo lasciare l’Italia alle cosche!

Alessandro Di Battista

“La magistratura ha aperto un altro filone di indagini per turbativa d’asta negli appalti per EXPO: è la miglior passerella per Renzi, Lupi e Sala che saranno a Milano sabato per “Expo per le Idee“. Avevamo anticipato ampiamente che la manifestazione si sarebbe nutrita di corruzione, tangenti, denaro pubblico mal speso e malaffare. Il sostegno acritico all’esposizione universale di questa classe politica è stato unanime, si meritano un applauso. Concordiamo con le parole di Raffaele Cantone, sui commissari che valutano gli appalti: “Bisogna fare una valutazione a monte, creare degli albi con controlli sui soggetti sennò finiamo con il mettere i pedofili negli asili“. Più volte abbiamo sottolineato la stranezza della presenza di persone indagate all’interno delle commissioni valutatrici (come ad esempio il signor Bellomo della Commissione nazionale Via che ha espresso parere favorevole alla realizzazione di autostrade lombarde), denunciandola nelle sedi opportune. Come al solito se ne sono accorti troppo tardi. Expo sarà la vetrina dell’eccellenza politica italiana: corruzione, infiltrazioni mafiose e sperpero di risorse pubbliche. I cittadini italiani non meritano questo danno e purtroppo pagheranno di tasca loro questa grande prova di eccellenza voluta, progettata e perpetrata da questa classe politica.”

I portavoce del MoVimento 5 Stelle della Lombardia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...