Archivio mensile:dicembre 2014

IL 31 DICEMBRE ALLE ORE 20,30 #IoGuardoBeppe

Standard

B6C9sX9CIAA0cEG

Domani 31 dicembre 2014 alle 20.30 in streaming su http://bep.pe/DiscorsoFineAnno andrà in onda il mio discorso di fine anno, in concomitanza con quello di Napolitano che invece sarà trasmesso a reti unificate. L’hashtag #IoGuardoBeppe sta già spopolando su Twitter. Siete tantissime “pecore nere“. Mi sono divertito a leggere tutti i vostri tweet e ho deciso di rispondere ad alcuni. Continuate a scrivere e a mandare le vostre foto su Twitter con #IoGuardoBeppe. Ci vediamo domani, ore 20.30!

Annunci

LA “POLITOLOGA” CHE VIENE DALLA SOCIETA’ CIVILE… DEL PD

Standard

gualmini-la7-586x328

È pronta la nuova giunta dell’Emilia Romagna. Il presidente Stefano Bonaccini ha annunciato in conferenza stampa i nomi, fra cui spicca quello di Elisabetta Gualmini, moglie, guarda caso, dell’ex deputato del Pd Salvatore Vassallo. Il Fatto Quotidiano riporta che la nomina sarebbe arrivata in seguito a pressioni del presidente stesso Bonaccini:

In tutto cinque uomini e cinque donne, tra conferme e new entry, e sorprese. Prima tra tutte quella di Elisabetta Gualmini, presidente dell’Istituto Cattaneo nonché moglie dell’ex deputato Pd Salvatore Vassallo, nominata vicepresidente con delega al Welfare. La politologa era entrata nel totonomi nei primissimi giorni dopo il voto, ma poi era stata lei stessa a sfilarsi: “Il mio posto è nell’Istituto Cattaneo” aveva detto in riferimento all’Istituto di cui è presidente. L’ipotesi sembrava quindi tramontata. Nelle ultime ore il dietrofront, dovuto anche alle pressioni di Bonaccini, intenzionato a calare la carta dell’esponente della società civile. Resta quindi da vedere se nei prossimi giorni Gualmini abbandonerà la guida del Cattaneo.”Deciderà lei” si è limitato a dire per ora Bonaccini. Sottosegretario sarà invece il reggiano Andrea Rossi“.

Elisabetta Gualmini di mestiere fa la politologa, è la stessa che quando gli “angeli del fango” del Pd se la presero con Grillo a Genova disse in studio da Santoro: “Grillo, l’uomo della protesta, è diventato lui stesso oggetto della protesta“, sì quella del Pd però.

E ancora, commentando l’episodio della contestazione a Paola Taverna a Tor Sapienza, da parte di cittadini, candidati con il Pd, anche in quel caso:

Oggi Salvini molto più di Grillo è percepito come uomo fuori dal Palazzo, fuori dalle istituzioni. Grillo si è istituzionalizzato, viene già percepito come vecchio.Basta guardare quello che è successo a Paola Taverna quando è stata cacciata da Tor Sapienza, un fatto che mi ha molto colpito“.

Insomma, questi sono i politologi che parlano nei talk show e insegnano scienze politiche in Italia…..

IL “PACCO” DI NATALE DI RENZI

Standard

10407827_10152585148571545_2208015830450162737_n

“Caro cittadino,
ti è appena arrivato un bel pacco di Natale da parte del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che ha impacchettato per te l’aumento della tassa sulla casa, e quello dei beni alimentari come la carne, le uova, il latte, il pane, grazie ad un aumento dell’IVA fino al 25,5% e al 13% per i prodotti alimentari. Il tutto è incartato fresco fresco nella Legge di Stabilità. E nel bigliettino di accompagnamento? Bugie, frottole e tweet. Come quella del blocco delle aliquote TASI, che invece prevede l’impossibilità di detrazioni per moltissime famiglie che finora ne avevano goduto. In pratica, un aumento di 625 milioni. Oppure quella dei famigerati 80 euro, ora tolti dal Fondo che deve pagare i crediti arretrati alle imprese. Aspettate imprenditori! Aspettate! Ché prima o poi lo Stato vi pagherà (guai però se non pagate voi le tasse per tempo).
Dopo aver aperto il pacco governativo, è il momento del pranzo di Natale. Quello dei cittadini, a base di amarezza e un futuro oscuro, e quello dei potenti: si sa, quando si tratta di banchettare non sono secondi a nessuno. Renzi, nella Legge di Stabilità, ha confezionato anche grandi regalie e marchette per politici e imprenditori amici.
Brinderanno tutti insieme alla faccia nostra.”

Cittadini in Parlamento del Movimento 5 Stelle

10636092_355898227922838_2963711129983148776_n

TANTI AUGURI A 5 STELLE !!

Standard

Tanti auguri di buone feste a tutti voi.

Cogliamo l’occasione per informarvi che stiamo ancora raccogliendo le firme sul referendum #FUORI DALL’EURO al banchetto settimanale del mercato di Bazzano.

martedi 23 alle ore 18,30 ci troveremo al BAR TENACE di Bazzano per farci gli auguri di persona e con noi avremo i moduli per poter firmare per il referendum #FUORI DALL’EURO.

Presto ricominceranno anche le nostre serate a tema quindi state pronti per un nuovo anno ricco di avvenimenti.

BUONE FESTE  dal Movimento 5 Stelle Valsamoggia
fuori